Santa Messa Duomo 18 Giugno 2016

 

Alzabandiera Piazza del Duomo 18 Giugno 2016

ORGANIGRAMMA

clip image002

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI

Sezione “Augusto RENZINI”

FOLIGNO

 

PRESIDENTE Ten. Fabrizio CASINI          
SEGRETARIO Brig.C. Luciano MASCIOLI          
             
CONSIGLIO di SEZIONE            
  Ten. Fabrizio CASINI         Presidente
  M.A. sUPS Sante FRACCALVIERI         V. Presidente
  Lgt. Giovanni OCCHINO         Consigliere
  Lgt. Roberto BELLI         Consigliere
  App.to “S” Paolo FANI         Consigliere
  M.A. sUPS Pietro CANZONETTA
        Consigliere
  M.llo Capo GIONTELLA         Consigliere
  Ten. Pietro SAVINI         Consigliere
  Ten. R.O. Carlo RUSSO         Consigliere
             
REVISORI dei Conti di SEZIONE            
  Leonardo TILI         Membro
  Andrea GERMELLI
        Membro

IL PRESIDENTE

Il Presidente di Sezione

Il Presidente di Sezione (art. 21 dello Statuto approvato con Dec. Presidenziale n°1286 del 25/07/1956 )

Chi è :

  • è nominato nella prima riunione del Consiglio di Sezione;
  • dipende dall’Ispettore Regionale ANC;
  • rappresenta la Sezione di cui ne è il legale rappresentante.

Le sue attibuzioni in campo operativo sono disciplinate dall’art.21 dello Statuto, mentre quelle in campo finanziario ed amministrativo dall’art.37 dello Statuto.

Attualmente in carica

Il Tenente Fabrizio Casini, ha intrapreso la carriera militare    il 5 gennaio 1989, frequentando il 134° Corso Allievi Ufficiali di Complemento, prima presso la Scuola di Fanteria e Cavalleria di Cesano e poi, dopo essere transitato nell’Arma, presso la Scuola Ufficiali dei Carabinieri.

In qualità di ufficiale dell’Arma, ha prestato servizio dapprima nei Reparti Mobili, presso il IV Battaglione Veneto – Mestre (VE), dove ha esercitato il ruolo di Comandante di Plotone, intervenendo in numerose e delicate attività di Ordine Pubblico, degno di nota il supporto ai Mondiali di Calcio del 1990.

Esaurito il periodo di prima nomina, a luglio del 1990 ha ottenuto la rafferma nell’Arma, ed è stato destinato alla Compagnia Carabinieri di Palmi (RC), dove ha ricoperto l’incarico di Comandante del Nucleo V.E.I.P., e contestualmente quella di Vice Comandante di Compagnia, periodo in cui si è distinto per l’impegno profuso nella lotta alla criminalità organizzata.

Lasciata la Compagnia CC di Palmi ha assunto l’incarico di Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Bianco (RC), reparto dove ha proseguito la sua determinata azione di contrasto alla criminalità organizzata, ottenendo dei brillanti risultati, tra cui da evidenziare la cattura di un “pericolosissimo latitante” della N’drangheta e la liberazione di un “sequestrato di persona”.

Con il comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Bianco ha concluso il suo periodo di permanenza effettiva nell’Arma dei Carabinieri.

SEZIONE

logo small
ORARIO APERTURA SEDE
 Martedì 10.00 - 12.00
 Giovedì 17.00 - 19.00
 Sabato
10.00 - 12.00

VIDEO

   
 
     
Inaugurazione sito internet 2008 parte 1     Inaugurazione sito internet 2008 parte 2